lunedì 29 settembre 2008

Cinema di settembre

Ho visto ben 3 film questo mese: Kung Fu Panda, In Bruges- La coscienza dell'assassino e Il seme della discordia. Di solito non riesco ad andare al cinema così spesso, anche se devo dire che i risultati sono stati un pò altalenanti.
Kung Fu Panda è un bel cartone, come da copione è pieno di gag divertenti e buoni sentimenti.
In Bruges non mi è piaciuto. Il regista era indeciso se fare un film riflessivo e drammatico o farlo in stile Guy Ritchie (The Snatch, Lock and Stock, ecc. ecc.). Il risultato è stato un film in cui si cambia registro un pò troppe volte, distraendo lo spettatore.
Anche Il seme della discordia mi ha spiazzato. Sicuramente particolari i costumi e bella l'ambientazione che sembra a volte fuori dal tempo, ma anche qui si alternano eccessivamenti momenti seri a battute e momenti onirici! Però si può vedere...

3 commenti:

giovanni ha detto...

ciao adone...
se ti va metti anke il mio blog tra i preferiti (lo so ke è un blog monotematico ma sono alla ricerca disperata di qualke visita :))

Ado ha detto...

Grande! sei diventato un blogger anche tu...ti ho subito aggiunto nella colonna dei blog.

Marty ha detto...

mmm...e come mai stai andando così spesso al cinema?! Comunque, secondo me, il problema è che non scegli bene i film...per dirti, io ti suggerirei di andare a vedere "Parigi", ho visto il trailer e non m'è apparso affatto male!Magari quando metto in conto di andare a vederlo ti chiamo!!Quanto a In Bruges l'ho visto anch'io e anch'io non ho condiviso le critiche positive dei giornali...mi pareva che il film si ripiegasse su sè stesso, che fosse del tutto autoreferenziale!Ma Bruges è magica.....